Casa / Aumento delle tariffe di trasporto (pacchi) nel 2024

Aumento delle tariffe di trasporto (pacchi) nel 2024

1 dicembre 2023

Spedizioni nei Paesi Bassi
Ogni anno, vettori come PostNL, UPS, DHL, FedEx, DPD e GLS adeguano le loro tariffe in base a fattori quali i costi del carburante e dei salari e la necessità di investimenti logistici sostenibili. Questi includono nuovi centri di smistamento, punti di vendita al dettaglio e ampliamento del personale. Gli aumenti delle tariffe sono guidati dagli aumenti dei costi e dall'indice NEA, che riflette l'aumento annuale dei costi di trasporto su strada. Le tendenze del commercio elettronico e l'indice NEA, fissato a 8,7% per il 2023, determinano questi tassi. Tra i fattori che influenzano l'indice NEA vi sono le prestazioni del settore dell'e-commerce, gli eventi globali come la situazione in Ucraina e gli impatti economici come il costo elevato del carburante e l'inflazione. Di conseguenza, PostNL introduce un supplemento energetico di 0,12 euro per pacco a partire dal 1° gennaio 2024, a causa dell'aumento dei prezzi dell'energia e del carburante, la cui futura rimozione è incerta a causa delle imprevedibili condizioni di mercato.

PostNL applica un aumento medio al 1° gennaio 2024 del 5,5%.

Spedizioni in Europa
Il peso di una spedizione influisce molto sul processo di elaborazione. I pacchi più leggeri attraversano il processo di spedizione più facilmente e più velocemente di quelli più pesanti. Per questo motivo, dal 1° gennaio 2023 PostNL baserà le tariffe per l'invio di spedizioni nell'UE sulla bilancia del peso. La tariffa della spedizione è determinata dal peso del pacco. Si assume come standard un peso compreso tra 0 e 2 kg.

Visto Mastercard American Express Diners Club Scoprire
croce linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram